News
  • Assemblea soci 2019
    #savethedate SABATO 16 FEBBRAIO ORE 17.00  ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SO
  • Il Sole di San Martino - II edizione
      PER Ci sarà anche l'ArcheoBarletta questa sera a Il Sole di
  • Scrigni e tesori
    Domenica 28 ottobre ultimo appuntamento presso la CATTEDRALE (chiesa -
  • Per fare un po' di chiarezza
    Nei giorni scorsi alcune testate on line locali hanno riportato la notizia
  • III convegno di studi "Storia della città"
    Archeologia Storia Arte Materiali per la storia di Barletta tra Otto e Nove
  • 172° anniversario DENITTIS
      25 FEBBRAIO 1846 BUON COMPLEANNO DE NITTIS DA https://www.faceb
  • 515° anniversario della Disfida
    Le guide ArcheoBarletta vi aspettano lunedì 12 alle 17 e martedì 13 alle
  • Convocazione assemblea soci 2018
      CONVOCAZIONE ASSEMBLEA SOCI 2018 L’assemblea ordinaria dei soci si
  • ASL Liceo Casardi - ArcheoBarletta
    La nostra esperienza di #AlternanzaScuolaLavoro con il Liceo Classico A. Ca
  • Asl Liceo Cafiero - ArcheoBarletta
  • Ritorno alle tradizioni: l'artigianato si racconta
    DOMENICA 27 AGOSTO ORE 20 - 22 Ritorno alle tradizioni: l'artigianato
  • Potenziamento Info point turistico Barletta
      Parte venerdì 4 agosto il progetto di potenziamento e valorizzazione
  • Mostra sulla Cantina sperimentale
    Si inaugurerà giovedì 22 giugno alle ore 19.30 la mostra “La Cantina Sp
  • Notte dei Musei 2017
    Stasera è la NottedeiMusei2017: l' ArcheoBarletta c'è! Visite guidate g
  • #8marzoalmuseo
    Mercoledì 8 marzo, grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione c
  • Assemblea ordinaria dei soci
    Come ogni anno, appuntamento con l’assemblea ordinaria dei soci in I conv
  • La Disfida di Barletta tra storia e romanzo
      Sabato 11 e domenica 12 febbraio immergetevi nel racconto della Disfid
  • Visite guidate all'ala federiciana
    MARTEDI 3 GENNAIO 2017 VISITE GUIDATE GRATUITE ALL'ALA FEDERICIANA ORE
  • Natale nell'arte. Natività nelle chiese di Barletta
    Ecco le foto del nostro ultimo appuntamento con Natale nell'arte di venerd
  • "CASA DE NITTIS": VISITE GUIDATE GRATUITE
      Con le guide dell'Archeoclub l'appuntamento è VENERDI 30 DICEMBRE
  • GEP 2016: Sulle tracce di Annibale
      GEP 2016 SULLE TRACCE DI ANNIBALE In occasione delle Giornate Eur
  • Camminando verso Canne
      CAMMINANDO VERSO CANNE Sabato 3 settembre ultimo appuntamento con l
  • Buon compleanno De Nittis!
      25 febbraio 1846 -2016 170° anniversario della nascita di Giuseppe
  • Convocazione Direttivo e Assemblea soci 2016
      La riunione del consiglio direttivo si terrà giovedì 4 febbraio p.v.
  • Progetto SACTerre Diomedee: l'Archeoclub c'è!
    L'Archeoclub di Barletta partecipa al progetto SAC - TERRE DIOMEDEE promoss
  • Giornate del volontariato 2015
    Nell'ambito delle iniziative delle Giornate del Volontariato che si svo
  • L'ARCHEOCLUB PER POD 2015
    Puglia Open Days 2015 con l'Archeoclub di Barletta  
  • Presentazione libro 20 maggio 2015
      I greci di Barletta (sec. XVI-XX): storia di un’integrazione soci
  • Convocazione assemblea ordinaria soci
      L’assemblea ordinaria dei soci si terrà in I convocazione il giorno
  • Auguri!
     
  • Illuminazione per Eraclio
        Torna la luce su Eraclio grazie ai privati: a partire da qu
  • In ricordo di Nino Lavermicocca
  • La spada e la battaglia
    Mostra "LA SPADA E LA BATTAGLIA" , Palazzo Della Marra, 3
  • L'ARCHEOCLUB per PUGLIA OPEN DAYS 2014
      ULTIMO APPUNTAMENTO CON I PUGLIA OPEN DAYS Sabato 3 GENNAIO  
  • Disfida & Penisola del Tesoro
    In occasione del 511° anniversario della Disfida, l'Archeoclub di Barl
  • DI PIETRA IN PIETRA
      la photogallery e il video dell'evento!   VISITE GUIDATE G
  • Venti del Neolitico. Uomini del Rame
      Museo Nazionale Archeologico - Castello di Manfredonia 21 giugno 20 Read more...
  • Auguri Pasqua 2016
    L'Archeoclub di Barletta vi augura una buona Pasqua! Risurrezione, tem
  • "Basta con gli anni zero di Canne della Battaglia, servono servizi di ricezione turistica"
  • Le nostre novità: la gallery fotografica e il canale you tube

Inaugurazione mostra dell'Icona della Madre di Dio Maria SS. dello Sterpeto

MOSTRA

DELL’ICONA DELLA MADRE DI DIO “MARIA SANTISSIMA DELLO STERPETO”

Eseguita con la tecnica di scuola russo-bizantina dall’iconografo Loredana Miolla

CHIESA DI SAN PIETRO, 29 NOVEMBRE – 7 DICEMBRE 2012

ORARIO: 18-20

 L’arte dell’iconografo non sta solo nella perizia tecnica con cui esegue l’icona.

La “copia” della Madonna della Sterpeto eseguita da Loredana Miolla non è notevole solo perché l’artista ha eseguito l’icona operando con estrema cura di tutti i passaggi messi in atto dalla plurisecolare arte bizantina, in particolare quelli canonizzati dalla scuola russa fra il secolo XV e il secolo XVI, impiegando per la realizzazione della stessa più di quattro mesi di lavoro.

L’esecuzione di un’icona è molto di più!

Il termine stesso di iconografo, che significa: “scrittore di immagini”, mette in luce che c’è un profondo significato teologico alla base della realizzazione di un’icona. Questa non è solo un’immagine sacra, ma l’espressione figurata di un mistero della fede, intorno al quale si sono addensati nei secoli il culto e la devozione di centinaia di generazioni.

Una definizione cara a don Gino Spadaro (dal cui amore per le icone tanto abbiamo imparato tutti noi che l’abbiamo conosciuto) recita: “la Parola si fa Colore”. Nell’icona la “Parola” di Dio si fa immagine, si riveste di “Colore”. È questo il significato fondante di ogni raffigurazione che si mantiene fedele al prototipo (perciò non “copia”), ritrasmettendo e rinnovando il messaggio dell’icona da cui prende le mosse.

Questa l’opera di Loredana Miolla che ha voluto riattualizzare in tutta la pienezza il significato profondo incarnato dall’immagine della Nostra Protettrice, la Madonna dello Sterpeto, rimanendo fedele al mandato iconografico consegnato dai secoli passati e reinterpretando il modulo artistico attraverso gli unici mezzi che poteva avere a disposizione: la linea e il colore. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: un’opera stupenda, mi si consenta, antica e nuova nella stesso tempo; antica, nel carico di devozione di cui si fa tramite; antica, altresì, per l’ancoraggio a una tecnica secolare; nuova, nel linguaggio artistico espresso; nuova, perché testimonianza attuale dell’affetto verso la Madre di Dio, protettrice di Barletta sotto il titolo di Maria Santissima dello Sterpeto.

Luigi Nunzio Dibenedetto

 
Calendario Eventi
<<  Maggio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Chi è on line
 9 visitatori online