News
  • Facciamo chiarezza
      Il 23 ottobre scorso a cura di Archeoclub d’Italia Canne della Batta
  • Scrigni e Tesori Restart - GEP 2021
    SCRIGNI E TESORI RESTART VISITE GUIDATE GRATUITE ALL'ANGELO DEL REAL MONT
  • Scrigni e Tesori - Restart: La chiesa di S. Michele
    Per questo secondo appuntamento con Scrigni e Tesori Restart, entriamo insi
  • IL RICORDO DI UNA SCOMPARSA, L’ANNUNCIO DI UNA SCOPERTA.
      IL RICORDO DI UNA SCOMPARSA, L’ANNUNCIO DI UNA SCOPERTA. Rinvenuta
  • Scrigni e Tesori - Restart: il campanile della Cattedrale
    Sono passati quasi tre anni da quando abbiamo vissuto insieme un'esperienza
  • Un "faro" sul porto di Barletta
    La nostra lettera aperta alle Istituzioni e alla città sulla situazione de
  • Pubblicazione del volume
    Mia cara piccola moglie. La donazione De Nittis dall'atelier al museo. C
  • 174° anniversario della nascita di Giuseppe De Nittis
      Martedì 25 febbraio, in occasione del 174° anniversario della nascit
  • Assemblea soci 2020
        Venerdì 28 febbraio 2020 alle ore 18.00 assemblea ordinaria dei
  • Mia cara piccola moglie...
    Mia cara piccola moglie La donazione De Nittis dall'atelier al museo
  • Assemblea soci 2019
    #savethedate SABATO 16 FEBBRAIO ORE 17.00  ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SO
  • Il Sole di San Martino - II edizione
      PER Ci sarà anche l'ArcheoBarletta questa sera a Il Sole di
  • Scrigni e tesori
    Domenica 28 ottobre ultimo appuntamento presso la CATTEDRALE (chiesa -
  • Per fare un po' di chiarezza
    Nei giorni scorsi alcune testate on line locali hanno riportato la notizia
  • III convegno di studi "Storia della città"
    Archeologia Storia Arte Materiali per la storia di Barletta tra Otto e Nove
  • 172° anniversario DENITTIS
      25 FEBBRAIO 1846 BUON COMPLEANNO DE NITTIS DA https://www.face
  • Convocazione assemblea soci 2018
      CONVOCAZIONE ASSEMBLEA SOCI 2018 L’assemblea ordinaria dei soci si
  • ASL Liceo Casardi - ArcheoBarletta
    La nostra esperienza di #AlternanzaScuolaLavoro con il Liceo Classico A. Ca
  • Asl Liceo Cafiero - ArcheoBarletta
  • Ritorno alle tradizioni: l'artigianato si racconta
    DOMENICA 27 AGOSTO ORE 20 - 22 Ritorno alle tradizioni: l'artigianato
  • Potenziamento Info point turistico Barletta
      Parte venerdì 4 agosto il progetto di potenziamento e valorizzazione
  • Mostra sulla Cantina sperimentale
    Si inaugurerà giovedì 22 giugno alle ore 19.30 la mostra “La Cantina Sp
  • Notte dei Musei 2017
    Stasera è la NottedeiMusei2017: l' ArcheoBarletta c'è! Visite guidate g
  • #8marzoalmuseo
    Mercoledì 8 marzo, grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione c
  • Assemblea ordinaria dei soci
    Come ogni anno, appuntamento con l’assemblea ordinaria dei soci in I conv
  • La Disfida di Barletta tra storia e romanzo
      Sabato 11 e domenica 12 febbraio immergetevi nel racconto della Disfid
  • Visite guidate all'ala federiciana
    MARTEDI 3 GENNAIO 2017 VISITE GUIDATE GRATUITE ALL'ALA FEDERICIANA ORE
  • Natale nell'arte. Natività nelle chiese di Barletta
    Ecco le foto del nostro ultimo appuntamento con Natale nell'arte di venerd
  • "CASA DE NITTIS": VISITE GUIDATE GRATUITE
      Con le guide dell'Archeoclub l'appuntamento è VENERDI 30 DICEMBRE
  • GEP 2016: Sulle tracce di Annibale
      GEP 2016 SULLE TRACCE DI ANNIBALE In occasione delle Giornate Eur
  • Camminando verso Canne
      CAMMINANDO VERSO CANNE Sabato 3 settembre ultimo appuntamento con l
  • Buon compleanno De Nittis!
      25 febbraio 1846 -2016 170° anniversario della nascita di Giuseppe
  • Convocazione Direttivo e Assemblea soci 2016
      La riunione del consiglio direttivo si terrà giovedì 4 febbraio p.v.
  • Progetto SACTerre Diomedee: l'Archeoclub c'è!
    L'Archeoclub di Barletta partecipa al progetto SAC - TERRE DIOMEDEE promoss
  • Giornate del volontariato 2015
    Nell'ambito delle iniziative delle Giornate del Volontariato che si svo
  • L'ARCHEOCLUB PER POD 2015
    Puglia Open Days 2015 con l'Archeoclub di Barletta  
  • "Basta con gli anni zero di Canne della Battaglia, servono servizi di ricezione turistica"
  • Le nostre novità: la gallery fotografica e il canale you tube

Facciamo chiarezza

 

Il 23 ottobre scorso a cura di Archeoclub d’Italia Canne della Battaglia Barletta è stato diffuso un comunicato stampa del seguente tenore: “Roma – Prestigioso riconoscimento di “sede storica” per Canne della Battaglia Barletta al congresso nazionale Archeoclub d’Italia nel 50° di fondazione ..Per decisione del Consiglio direttivo la Presidenza nazionale ha inteso premiare ben 30 sedi storiche consegnando loro il riconoscimento “Chiave di volta” …. Il premio è stato consegnato all’attuale Presidente di Sede, il giornalista Nino Vinella …Nata ufficialmente il 20/5/1980, la Sede barlettana - dal 2017 riconosciuta nella rinnovata struttura associativa nazionale con l’attuale denominazione “Archeoclub d’Italia APS Canne della Battaglia Barletta”

Trattasi di un’operazione che non esitiamo a definire fraudolenta. Ad essere nata ufficialmente il 20/5/1980 è stata infatti l’associazione ArcheoClub di Barletta, con sede in Barletta al Corso Cavour n.96, associazione ben distinta da Archeoclub d’Italia Canne della Battaglia Barletta, costituita nell’anno 2017.

L’associazione Archeoclub di Barletta, nell’anno 2011 ha deciso di non affiliarsi più all’associazione nazionale “Archeoclub d’ Italia”, destinataria al tempo di indagini giudiziarie che hanno riguardato vertici dell’associazione stessa e nel 2018 ha deliberato in assemblea di variare la sua denominazione in “ArcheoBarletta – Associazione di promozione sociale “, con motto: “Facciamo storia dal 1980”. L’Archeoclub d’Italia, quindi, dal 2011 non è stata rappresentata a Barletta da alcuna associazione fino al 2017 in cui è stata costituita l’associazione Archeoclub d’Italia Canne della Battaglia Barletta.

L’Archeoclub d’Italia Canne della Battaglia Barletta già nel 2018 ha tentato un’altra operazione fraudolenta consistita nel preannunziare come prossimo, senza fondamento alcuno, il proprio insediamento nella sede di via Cavour 96, sede di ArcheoBarletta, che l’ha ricevuta in comodato d’uso fin dal 1980.

Il tentativo di Archeoclub d’Italia Canne della Battaglia Barletta è stato rintuzzato e pubblicamente denunziato come fraudolento anche mediante un comunicato stampa che, in allegato si rimette nuovamente alle testate giornalistiche cui è inviato il presente comunicato.

Non paga della pubblica sconfessione patita nel 2018 per la falsa notizia dell’insediamento nella sede di via Cavour, l’Archeoclub d’Italia Canne della Battaglia Barletta, attraverso il rag. Nino Vinella (peraltro non c’è notizia di altri soci) si è reso protagonista della nuova iniziativa ancor più fraudolenta.

La Archeoclub d’Italia Canne della Battaglia Barletta può infatti chiedere e conseguire tutti i premi a cui aspira e l’Archeoclub d’Italia, può ancorché assurdamente gratificare quale “sede storica” anche una sede istituita solo nel 2017.

Quello che però non è consentito ad ambedue le menzionate associazioni è il furto della memoria e della storia di ArcheoBarletta, artefice e protagonista, con i tanti suoi associati, di tutti gli eventi di cui si è indebitamente appropriata l’Archeoclub Canne della Battaglia Barletta per conseguire un riconoscimento macroscopicamente immeritato.

L’appropriazione indebita della storia e della memoria della scrivente associazione dimostra all’evidenza che il rag. Vinella e la sua associazione non sono in grado di offrire una propria storia associativa qualificata e credibile.

Alle testate giornalistiche che hanno pubblicato il comunicato del 23/10/2021 dell’Archeoclub Canne della Battaglia Barletta chiediamo pubblicarsi il presente comunicato, cui si chiede di dare lo stesso risalto dato al comunicato stampa del 23/10/2021.

La nostra associazione tutelerà in ogni sede, compresa, ove occorra, quella giudiziaria, la propria immagine danneggiata dalla improvvida iniziativa del rag Vinella e della sua Associazione.

Intanto, con rinnovato convincimento, possiamo riaffermare con il grande Woody Allen, quanto già riportato nel precedente comunicato del 27/6/2018: “L’unico rammarico del ragionier Vinella è di non essere l’ArcheoBarletta”

 

Scrigni e Tesori Restart - GEP 2021

SCRIGNI E TESORI RESTART

VISITE GUIDATE GRATUITE ALL'ANGELO DEL REAL MONTE DI PIETA' E ALLA CHIESA DI S. MICHELE


In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio che si svolgeranno il 25 e 26 settembre 2021, ArcheoBarletta a.p.s. propone Scrigni e Tesori Restart, un appuntamento culturale “on site” che coinvolge il Real Monte di Pietà (attuale Prefettura) e la vicina chiesa di S. Michele.

ArcheoBarletta a.p.s., in linea con la mission più che quarantennale di conoscenza, divulgazione e valorizzazione dei beni culturali del territorio, propone visite guidate gratuite alla scoperta di opere d’arte e luoghi religiosi poco conosciuti al pubblico e che sono stati interessati da recenti e importanti restauri:

La scultura lignea dell’Angelo in estofado de oro che, dopo anni di restauri presso i laboratori della Soprintendenza di Bari, è stata recentemente riportata, grazie all’intervento della Prefettura della Provincia BAT, nel suo luogo d’origine, ossia il Real Monte di Pietà;

-  La chiesa di S. Michele, un piccolo edificio di culto nel cuore del centro storico di Barletta, anch’esso restituito alla fruizione pubblica dopo un lungo intervento di restauro ad opera dell’Arcidiocesi di Trani Barletta, Bisceglie e Nazareth

L’iniziativa verrà presentata sabato 25 settembre alle ore 18,00 presso il Real Monte di Pietà con la partecipazione del dott. Sergio MazziaVice Prefetto della Prefettura della Provincia BAT e di Eva Fenicia, restauratrice della Soprintendenza di Bari, che illustrerà i restauri effettuati sulla statua lignea.

Le visite guidate si svolgeranno:

sabato 25 settembre:

Real Monte di Pietà: ore 18.00 – 19.30

Chiesa di S. Michele: ore 18.30 – 20.00

domenica 26 settembre:

Real Monte di Pietà: ore 10.30 - 11.30 e ore 18.00 – 19.00

Chiesa di S. Michele: ore 10.30 - 12.30 e ore 18.00 – 20.00

L’evento si inserisce nella trentesima edizione delle GEP, Giornate Europee del Patrimonio, la più importante e partecipata manifestazione culturale d’Europa, promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea. Gli appuntamenti sono organizzati da ArcheoBarletta a.p.s. in collaborazione con la Prefettura della Provincia BAT e l’Arcidiocesi di Trani, Barletta, Bisceglie e Nazareth.

L’iniziativa si svolgerà nel rispetto delle vigenti normative anti-covid. L’ingresso è consentito con mascherina e green pass.

Per informazioni: +39 348 373 9839 - https://www.facebook.com/archeo.barletta

Rassegna stampa negli allegati:

 
Calendario Eventi
<<  Dicembre 2021  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Chi è on line
 59 visitatori online